Bujinkan Swiss Dojo Uster | Dai Shihan Pietro Luca
Seminare, Bujinkan, Swiss Dojo Zurich, Pietro Luca, Dr. Maasaki Hatsumi, Kampfkunst
Bujinkan Swiss Dojo Zürich Schweiz, Ninjutsu, Nicole Hammer, Pietro Luca, Shihan, Kampfsport, Kampfkunst, Kampfsport Schule
16035
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16035,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

BENVENUTO A BUJINKAN DOJO USTER – PIETRO LUCA

 

Le arti marziali asiatiche hanno affascinato Pietro Luca fin dall’infanzia. All’età di dodici anni ha conosciuto il karate e da ventenne (1o Dan) ha insegnato questo sport. Anni dopo, entrò in contatto con le arti marziali di Ninjutsu. Nel 1995 si recò per la prima volta a Noda, a nord di Tokyo, dove si incontrò per la prima volta Soke Hatsumi Masaaki e addestrato con membri Bujinkan provenienti da tutto il mondo.  Attualmente indossa il quindicesimo Dan nel rango di Dai-Shihan. Dai Shihan – Pedro Fleitas è il suo insegnante diretto.

“Hai bisogno di avere ferocia in una vera lotta!”

Soke Masaaki Hatsumi

 

“La testa è solo un’altra parte del corpo, e dobbiamo imparare a superare la tendenza a fare distinzione tra il cervello e gli altri organi interni del corpo. Il corpo sa come muoversi se lo lasciamo, e non richiede un controllo mentale attivo per rispondere correttamente in una situazione minacciosa. Lo studente di ninjutsu lavora per eliminare il processo ingombrante del primo pensiero meccanico attraverso una risposta prima di realizzarlo effettivamente. Questa naturalezza del movimento deriva dall’apprendimento di come tutte le funzioni funzionano in coordinamento ed equilibrio tra loro.” 

 

Biografia